Cerca nel blog

martedì 25 luglio 2017

Novità Newton Compton dal 24 luglio al 30 luglio



ISBN: 9788822709806
narrativa n. 1679
Pagine: 384
€ 4 ,99


Numero 1 del passaparola

Dall'autrice del bestseller Tra di noi nessun segreto

Marcos Chicot - L'assassinio di Socrate


A inizio settembre per Salani uscirà con il nuovo attesissimo romanzo dello spagnolo Marcos Chicot, L’assassinio di Socrate, un giallo di ambientazione classica (la Grecia anticaattraversata dalla sfida fra Atene e Sparta, dalla nascente filosofia, da trame e oracoli, giochi olimpici e spinte bellicose, intorno alla figura più mitica e affascinante del pensiero occidentale,Socrate appunto).

Dopo Il successo in Spagna e in Italia di L’assassinio di Pitagora, Chicot ha affinato gli strumenti del grande narratore, e con questo nuovo romanzo ha conquistato i lettori iberici, scalando le classifiche e risultando finalista al Planeta, il più importante e ricco premio di Spagna, per il quale ha vinto 150.000 euro.
Chicot ha scritto un libro che mette insieme una struttura costruita alla perfezioneingegneristica e una divulgazione godibilissima sulla Grecia antica. Dopo i successi editoriali italiani della saggistica sul greco e sul latino con questo romanzo avvincente il mondo classico approda alla grande narrativa popolare.
Reduce da un consenso di pubblico straordinario in Spagna (8 edizioni in 4 mesi, primo in classifica per mesi), l’autore è già invitato a dicembre in Italia al Noir in Festival a MILANO.
Plurilaureato, super cervello ad altissimo QI (l’autore, 42enne, è membro del Mensa), con esperienza di manager, Chicot mette la sua intelligenza al servizio di una trama costruita con sapienza ingegneristica, ricchissima di informazioni e suggestioni.



Dall’autore dell’acclamato L’assassinio di Pitagora,

il nuovo emozionante thriller,
che ci conduce ancora una volta
nel grembo dell’affascinante Grecia antica

venerdì 21 luglio 2017

Mattia de Bernardis nominato Senior Editor di UTET

Mattia de Bernardis nominato Senior Editor di UTET

Mattia de Bernardis fotografato da Adolfo FredianiMilano, 18 luglio 2017 - DeA Planeta Libri è lieta di annunciare la nomina di Mattia de Bernardis a Senior Editor di UTET. A partire da settembre de Bernardis entrerà a far parte della squadra guidata da Andrea Cane.
Mattia de Bernardis entra in Mondadori nel 2004, dove lavora fino al 2009 come editor della saggistica, per poi passare in Einaudi, come responsabile della saggistica trade. Nel 2011 lascia Einaudi per diventare il responsabile della saggistica della Giangiacomo Feltrinelli Editore, dove ha lavorato, tra gli altri, sui testi di Emiliano Fittipaldi, Massimo Recalcati, Sergio Rizzo, Eugenio Borgna, Richard Sennett, François Jullien, Giovanni De Luna, Angelo D’Orsi, Marcello Flores, David van Reybrouck e, fresco di stampa, l’ultimo libro di Matteo Renzi.

Deborah Fedele - Dimmi che resterai

Titolo: Dimmi che resterai
Autore: Deborah Fedele
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Love self
Genere: Romance
Disponibile in ebook su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita ebook: 22 luglio 2017
Data di uscita cartaceo: 28 settembre 2017
Prezzo: ebook 3,99 € (in offerta a 0,99 sabato e domenica) / cartaceo 15,00 €


Le prossime uscite di Fazi Editore

NARRATIVA STRANIERA

In libreria dal 31 agosto
Otto mesi a Ghazzah Street
Hilary Mantel
Dalla più geniale scrittrice inglese del nostro tempo, prima e unica donna a ricevere due volte il Man Booker Prize, un intrigante romanzo a sfondo giallo ambientato in Arabia Saudita.
«Terribilmente avvincente. Costringe il lettore a sospendere la sua vita quotidiana fino alla fine della lettura». «Sunday Times»
In libreria dal 7 settembre
Augustus
John Williams
 
Torna in libreria, in una nuova traduzione firmata dal traduttore di StonerAugustus, l’altro grande capolavoro di John Williams, vincitore del National Book Award nel 1973.
Uno scavo psicologico intimo e profondo che fa riflettere sulla solitudine che si nasconde dietro al potere.


In libreria dal 18 settembre
Tutto cambiaLa saga dei Cazalet. Quinto volumeElizabeth Jane Howard
Il quinto e ultimo capitolo della saga dei Cazalet: un’appassionante cronaca familiare, un grande romanzo popolare.
Sono arrivati gli anni Cinquanta, e niente sarà più come prima…
In libreria dal 28 settembre
Il blues del ragazzo bianco
Paul Beatty
Lo strepitoso romanzo d’esordio di Paul Beatty, vincitore del Man Booker Prize 2016: il primo americano nella storia a vincere il prestigioso premio.
Una delle voci più audaci della letteratura americana contemporanea.
In libreria dal 28 settembre
Il castello Rackrent
Maria Edgeworth
Un classico da riscoprire: un grande capolavoro della narrativa irlandese, considerato da molti il primo romanzo storico.
«Una della cronache più ispirate mai scritte in inglese». W.B. Yeats
NARRATIVA ITALIANA
In libreria dal 7 settembre
L'ultima estate e altri scritti Cesarina Vighy
Prefazione di Pier Vincenzo Mengaldo
«Magnifico inno alla vita che era ed è». Marino Sinibaldi
«Una sapienza nel raccontare il gusto della vita che autori più spirituali non troveranno mai…». Daria Bignardi
Premio Campiello opera prima nel 2009 e finalista al Premio Strega nello stesso anno, L’ultima estate esce ora in edizione rinnovata, arricchita di poesie e testi inediti, a ricordare la figura di Cesarina Vighy che esordì all’età di 73 anni e già malatissima di Sla proprio con questo sorprendente romanzo. Con grande leggerezza e ironia,L’ultima estate narra le vicissitudini di una donna nell’imminenza della morte, nel ricordo, straziante, di un’intera vita.
SAGGISTICA
In libreria dal 14 settembre
La rinascita delle città-StatoIn che direzione dovrebbe andare l'Europa?
Parag Khanna
 
La rinascità delle città-Stato 
è il nuovo, illuminante e spiazzante lavoro di uno degli strateghi politici più importanti del mondo.Dopo la celebre trilogia composta da I tre imperi: nuovi equilibri globali nel XXI secolo (2009), Come si governa il mondo (2011) e Connectography (2016)Parag Khanna ha scritto un testo fondamentale per capire in che direzione si stanno dirigendo le forme di governo.
L'autore sarà in Italia per un tour di presentazioni.

martedì 18 luglio 2017

Matteo Strukul vince il 65esimo Premio Bancarella

Matteo Strukul vince il 65esimo Premio Bancarella

con «I Medici. Una dinastia al potere»

edito da Newton Compton




Roma (17 luglio 2017)- Matteo Strukul si aggiudica il 65esimo Premio Bancarella con «I Medici. Una dinastia al potere» pubblicato da Newton Compton, trionfando con 109 voti pochi minuti prima della mezzanotte di ieri, nel corso di una cerimonia di premiazione che si è svolta, come da tradizione, a Pontremoli (Massa-Carrara).


«Questo premio è una grande soddisfazione per l’autore e per l’editore perché le librerie indipendenti, deputate a eleggere il vincitore, sono quelle che conoscono bene i cuori dei lettori, che ne sanno cogliere gusti e preferenze», ha dichiarato l’editore Raffaello Avanzini.


«Una dinastia al potere» è il primo libro della fortunata saga «I Medici», una serie di romanzi storici con protagonista la dinastia fiorentina, ai vertici delle classifiche italiane per oltre 6 mesi e in corso di traduzione in 12 paesi.


Matteo Strukul, nato a Padova nel 1973, autore di nove romanzi, due albi a fumetti e due biografie musicali, ideatore e direttore del Festival del romanzo storico «Chronicae», con «I Medici» ha finalmente ottenuto consenso internazionale.

Attualmente composta di tre volumi («Una dinastia al potere», vincitore del Premio Bancarella, «Un uomo al potere», «Una regina al potere») la saga sarà completata a novembre con la pubblicazione di «Decadenza di una famiglia», quarto romanzo conclusivo dell’intera opera.

lunedì 17 luglio 2017

Jill Cooper - Plugged + blogtour

Titolo: Plugged (The Rewind Agency Vol. I)
Autore: Jill Cooper

Genere: Viaggi nel tempo / Young Adult
Pagine: 250
Prezzo: € 3,99 ebook (gratis per kindle unlimited) € 12,90 cartaceo
Data di uscita: 17 luglio 
Link di acquisto: ebook - https://goo.gl/PgEBH2