giovedì 24 settembre 2015

Recensione Francesca Angelinelli - La congrega bianca

Trama:

Seril è una giovane strega che ha appena perso i genitori. Un mistero aleggia attorno alla loro morte. E da quando è rimasta sola strane creature la inseguono invocando Samantha. Ma chi è Samantha? E cosa vogliono da lei quei mostri? Forse il seducente Armand può aiutarla a scoprire quale mistero aleggia attorno a lei e alla sua famiglia. O fa forse parte anche lui del complotto? Si deve forse fidare del suo rivale Etienne? Una lotta si combatte da decenni a causa di un tradimento e ora Seril è l’unica che può porre rimedio agli errori della sua antenata.


Recensione:

Parto subito chiedendo scusa all'autrice del libro per non averlo letto subito quando mi fu da lei regalato.
Il libro parte subito con tanta azione. Seril, si trova al parco e percepisce la magia fluisce attorno. In un attimo viene circondata da creature soprannaturali che invocano il nome di Samantha e si scagliano contro di lei. Ma oltre a queste creature c'è n'è un'altra nascosta nell'ombra di cui Seril ha sempre percepito la presenza ma non l'ha mai vista. Chi è questa Samantha che le creature chiamano?

<<Samantha era una tua antenata, un'antenata a cui tu sei strettamente legata. Per questo quelle creature ti inseguono e credono che tu sia lei. E in parte lo sei, anche se non del tutto, perché tu sei la sua..>>

Questo è un Paranormal romance bellissimo in cui non manca l'azione e l'amore.  Mi ricorda per certi versi, per i personaggi, la serie TV di "The Vampire Diaries". Anche qui sono presenti vampiri e streghe. La stessa Seril lo è,  proviene da una famiglia che si occupa di oggetti antichi. Quando i genitori di Seril vengono misteriosamente assassinati, lei sarà catapultata ancora di più nel mondo soprannaturale,  con creature che le danno la caccia.

«Seril, tu sei in pericolo» insisté Armand. «Le creature che ti attaccano cercano un oggetto magico. Un anello. Un anello che Samantha ha portato nella tomba con sé, ma che non le appartiene. Devi credermi Seril».

Chi è Armand, il misterioso ragazzo che Seril investe con la macchina?
Il mistero caratterizza questo bellissimo romanzo.  Le parole chiave sono: un anello con enorme potere, un'antica Congrega, tatuaggi incantati. Un amore magico da seguire pagina dopo pagina.



Voto:
4 su 5

Nessun commento:

Posta un commento