Cerca nel blog

mercoledì 14 ottobre 2015

Sogno..

La notte appena passata ti ho sognata. Eri bellissima come sempre e io andavo a casa tua. Siamo stati a ridere e a scherzare fino a sera. Stavo per andare a dormire quando mi hai baciato, le nostre labbra si sono incollate e i vestiti sono stati tolti. Abbiamo fatto l'amore con dolcezza e passione. Era come stare in paradiso. I nostri corpi erano come il deserto, subito asciutti e ustionanti. Abbiamo raggiunto l'apice insieme e avrei voluto abbracciarti, ma ti sei alzata per vestirti. Ti amo piccola e sarà così fino ai resti dei tuoi giorni. Il problema è stato quando mi sono svegliato: ero felice di averti rivisto, anche se solo in sogno, ma poi la malinconia con le sue unghie ha iniziato a risalire il mio corpo avvicinandosi alla gola e piantando le sue unghie fino a soffocarmi.

Nessun commento:

Posta un commento