Cerca nel blog

mercoledì 13 gennaio 2016

Anteprime Milena Edizioni

Penelope Delle Colonne - La morte fidanzata (Vodka&Inferno)

Un meraviglioso capolavoro della letteratura gotica, una saga avvincente ed emozionante, una scrittura elegante ed evocativa. Una storia che amerete fin dalla prima pagina.

A marzo in tutte le librerie e in digitale!

 
 
 
 
 
 
 
 
Il primo capitolo della Saga:

La morte fidanzata
 




Marianna Bassi - IL GIORNO PRIMA DELLA PARTITA
Il giorno prima della partita descrive, attraverso un’antologia di racconti divisa in due sezioni, le istantanee di alcuni calciatori finiti nel dimenticatoio e di un affollato quanto solitario campionario umano, composto da figure in pena di sé, votate al destino errante di chi cerca sollievo e spensieratezza, in mezzo a un mare di angosce e preoccupazioni.
La sezione intitolata "Racconti dal calcio d’angolo" tratta in maniera poetica le vicende di atleti meteora. Da Kanu a Portaluppi, passando per le avventure dei ragazzi di vita di Pasolini.
La sezione "Dopo la partita" raccoglie le nostalgie e le inquietudini che, dai ricordi d’infanzia alle disillusioni della maturità, attraverso luoghi e oggetti simbolo, sconvolgono e recuperano le vite di coniugi in crisi, di condomini misteriosi e di bambini adulti.
I racconti de "Il giorno prima della partita" uniscono e separano i destini di chi, in fondo, non teme altro che la propria sorte.
 
 
 
Antonio Mocciola - IL TEMPO DEGLI AMARANTI
Alberto e Silvana crescono a Napoli negli anni 50, vicini di casa e legati a doppio filo nella vita e nell’affetto, con la benedizione delle famiglie, fino all’inevitabile matrimonio e alla nascita di due bambini.
Ma l’inquietudine di Alberto nasce da un pensiero segreto, che esplode nella maturità e prende vita nel momento della morte dell’amata (e castrante) madre: Alberto è attratto dagli uomini.
Dopo avere vissuto per anni una doppia vita esaltante e tormentata nello stesso tempo, Alberto decide di scrivere una lettera a Silvana, confessandole la propria omosessualità ed il desiderio di fuga, per non sprecare ancora gli anni che restano. Sarà lo stesso alberto a presentare alla moglie l’uomo che ne prenderà il posto nella casa e nel cuore.
Gli anni di auto-esilio termineranno quando Alberto, a causa di un grave incidente, sarà operato e salvato proprio dal figlio, nel frattempo divenuto stimato chirurgo, e che darà il via alla riconciliazione con la famiglia intera, a dimostrare la possibilità di un’altra idea di nucleo familiare, meno tradizionale.
L’amaranto, nella tradizione greca, è l’unico fiore a non appassire mai. 
 
 
 


Vi presentiamo il nostro primo volume della collana

FRONTIERE APERTE

a favole dell'integrazione tra i popoli


Fiabe e racconti dal mondo è una deliziosa raccolta di narrazioni provenienti da universi geografici e culturali differenti. Gli autori dei testi hanno recuperato il patrimonio favolistico tradizionale del proprio paese di riferimento, rielaborandolo in modo fantasioso e originale. La variegata provenienza geografica degli autori delle fiabe e dei racconti, rappresentativa dei nuovi flussi migratori, è la caratteristica che rende questo libro un piacevole strumento ludico-didattico, capace di offrire uno sguardo globale sulla società multiculturale in rapida trasformazione.

Il libro può essere letto e utilizzato da insegnanti, mediatori, operatori interculturali, raccontastorie e formatori, per introdurre e promuovere il tema della migrazione e della mondialità, raccontato da punti di vista differenti.

All’interno della raccolta sono presenti 26 illustrazioni create da artisti e illustratori di differente provenienza geografica.

Fiabe e racconti dal mondo è il libro che ogni bambino - e non solo - dovrà avere sul comodino, per imparare a vivere al meglio la bellezza della diversità che ogni giorno il mondo ci offre.


Contiene 26 illustrazioni a colori
 
 
 
Non dimentichiamo la collana per ragazzi...

n volume al mese,

48 pagine illustrate a colori

su carta patinata

angoli arrotondati

a solo € 6,90

Primo volume:

Mariagrazia Giuliani - I racconti di mamma orsa
 

 


Fabio Lastrucci - Il ritorno dell'ArciventoUna figura mutilata riemerge da un vulcano in eruzione al sopraggiungere del terrificante Vento Tagliente di nord-est.
E’ il rinnegato Mork A-Dem, tornato dal mondo sotterraneo degli Oscuri con l’intento di far tacere per sempre la Musica, fonte occulta di tutta la magia nel continente.
Potenziando le armi dei barbari e spaventosi Orgass, confinati da sempre nelle loro terre, lo stregone li guiderà alla conquista delle città degli Elfi Marini e dei mezzosangue di pianura. Senza il sostegno della Musica nessun regno riuscirà ad opporsi alla sua offensiva. Toccherà quindi a Rehman, guerriero-ragazzo, Simeon il bardo e un Elfo marinaio difendere l’ultimo baluardo ancora salvo, la Piana Mater, viaggiando in cerca di aiuto fra foreste albine, paludi allucinogene e mari che mangiano il tempo, accompagnati dal Mago Listrikhorn che, infiacchito dall’alcool, insegue un difficile riscatto nella mistica isola di Eughen. Ma sarà solo la saggezza della Regina Alacorvina che ribalterà le sorti della guerra con un anomalo scontro senza violenza.
 
 
 
... e le ultime uscite per adulti 
 


Lisa Emme - Carne e ossa (Letteratura erotica)
Maria è una giovane e seducente trentenne, sicura della propria femminilità, piacevolmente succube di un erotismo diverso, affascinante, a lei sconosciuto.
La sua ormai profonda esperienza non può che superare i limiti del proibito, di quel che fino a un attimo prima era lecito e inviolabile.
Una nuova, eccitante sfida le si presenta dinanzi: un uomo, non uno qualsiasi, bensì un vip famoso e dedito allo spettacolo, uno di quelli paparazzati senza tregua, uno dei cosiddetti “irraggiungibili”.
Inizialmente solo un sogno erotico a occhi aperti, diviene nel tempo sempre più umano e percepibile.
Un provocare, quello di Maria, sottile ma eccitante e profondo, quanto basta a svelare la natura umana di una pseudo divinità fatta di carne e ossa, con tutte le sue debolezze e perversioni terrene.
In una narrazione immersa nel quotidiano, una vicenda impossibile, che può essere una metafora del nostro rapporto con la vita ai tempi della crisi economica e morale.
 
 
 
 
Livin Derevel - Arabesque (Letteratura LGBT)
Non è la giornata fortunata di Bentley Flores.
L’esame per cui si era dato tanto da fare è stato improvvisamente rimandato, la ragazza per cui ha una cotta non ha tempo da dedicargli, e piove. In più ecco spuntare una donna un po’ hippy e un po’ santona, che lo usa come facchino prima di regalargli una lampada di dubbio gusto come ringraziamento.
Tornare a casa gli pare la salvezza, e invece chi è quello strano ragazzo tutto sorriso che Bentley non ha mai visto prima? Perché sembra così affezionato a lui? Ma soprattutto, com’è che ha la capacità di esaudire desideri?
Bentley non ha idea di cosa inizi a succedere nella sua vita, e tenterà di trovare il modo di cavarsela attraverso una storia impregnata di realismo magico, dove suo malgrado sarà eletto il padrone di un inaspettato genio della lampada. 


 


Sei un blogger o un giornalista e vuoi recensire un nostro titolo?

Scrivici a milena.edizioni@gmail.com e richiedi un libro, un pdf o un epub in omaggio per recensione o qualsiasi informazione aggiuntiva per segnalazioni.

Sei un libraio? Informazioni di distribuzione:

Tutte le Mondadori possono ordinare i nostri titoli dal magazzino centrale, tramite terminale di negozio. Per le Feltrinelli, Librerie Arion, Librerie Coop e altre catene il distributore ufficiale è Book Service di Torino. In ogni caso, ogni libreria può ordinare dai principali grossisti tra cui FastBook e Centro Libri. Per qualsiasi altra esigenza contattateci con una e-mail:

milena.edizioni@gmail.com
 

Nessun commento:

Posta un commento