mercoledì 11 maggio 2016

Novità giugno, Fazi Editore

COLLANA LE STRADE - NARRATIVA

Elido Fazi

LA BELLEZZA DI ESISTERE
Un uomo, alla soglia dei quarant’anni, si affaccia sulla terrazza di quella casa che è stata, ed è, della sua famiglia e si interroga sul futuro e sul presente. Siamo in un piccolo paese delle Marche nascosto in una valle all’ombra dei monti Sibillini. Il paesaggio è quello dell’infanzia: il canto degli uccelli, le montagne, gli alberi piantati da quel padre innamorato di quei luoghi e che conosce l’inglese per essere stato prigioniero degli americani durante la guerra. È l’umile e fiera Italia. La natura, però, non è soltanto un’immagine di quiete, ma la scintilla da cui nasce il racconto che si svolge tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta. 
Dopo L’amore della luna e Bright Star, Fazi torna alla prosa con questo scritto intenso e sincero in cui l’autenticità del racconto si fonde con una riflessione profonda sulla vita, sulla morte, sull’amore.



Amy Bloom

FORTUNATE NOI
«Un libro davvero notevole. Non si trovano spesso romanzi di questa portata, colmi di personaggi tracciati con precisione chirurgica, un misto di commedia e tragedia che sconfina nel miracoloso, e frasi che dovrebbero stare in un museo delle frasi. Amy Bloom è sicuramente una delle scrittrici più importanti del momento, e sono certo che diventerà sempre più famosa. Scrive in modo meraviglioso e ha una visione sorprendente dell'amore, del dolore, della gioia, di ogni atto ed emozione umani significativi. Per me è il Cechov d'America». Michael Cunningham

Da un’autrice bestseller, arriva finalmente in Italia l'ultimo romanzo di una delle voci più originali dei giorni nostri, uno dei libri più belli dell’anno secondo il Washington Post
Amy Bloom è autrice di tre romanzi, un libro per bambini e una raccolta di saggi. Scrittrice bestseller, è anche molto apprezzata dalla critica: è stata finalista al National Book Award e i suoi racconti sono apparsi su The New YorkerThe New York Times MagazineThe Atlantic Monthly.

Gajto Gazdanov

RITROVARSI A PARIGI
Il romanzo inedito di un grande autore russo, pubblicato con successo in tutta Europa. Considerato il migliore scrittore russo dell’emigrazione europea, viene paragonato, per forza e stile, a Proust, Kafka, Camus, Nabokov. 
Gajto Gazdanov (1903 - 1971) di estrazione osseta, nasce a San Pietroburgo ma cresce in Siberia e Ucraina. Nel 1920 abbandona la Russia dopo aver combattuto nelle file dell’Armata Bianca di Vrangel’ e si stabilisce a Parigi, dove per mantenersi lavora negli stabilimenti della Renault e poi come conducente di taxi. Muore nel 1971 a Monaco di Baviera. Fra i suoi romanzi più importanti, tradotti anche in inglese, francese e tedesco, figurano Una serata da Claire (1930), Strade di notte (1940), Il fantasma di Alexander Wolf (1948) e Il ritorno del Budda (1950).


Georges Rodenbach

BRUGES LA MORTA
Torna in una nuova edizione uno dei grandi classici del decadentismo, la celebrazione lirica di una città, inquietante allegoria di una condizione umana e culturale. Un'opera che sembra sostare a un crocevia, condensando l’immaginazione di un’intera epoca e lanciando verso il futuro la sua provocazione fantastica. In esso si può riconoscere la stessa atmosfera allucinata di un capolavoro di Hitchcock,La donna che visse due volte
Uscito nel 1892, il libro fu al momento della pubblicazione uno dei più grandi best-seller del tempo. Dimenticato per gran parte del Novecento, poiché considerato disimpegnato politicamente, il libro venne riscoperto alla fine del secolo scorso e considerato unanimemente dalla critica come "un grande incanto".

COLLLANA CAMPO DEI FIORI - SAGGISTICA

Walter F. Otto

IL VOLTO DEGLI DÈI
Venti tesi sull'essenza del mito, sulla civiltà degli antichi, sul mondo moderno e sulla lontananza del divino: in pagine serrate e profetiche, Walter F. Otto, filologo classico e storico delle religioni tra i maggiori dell'ultimo secolo, ripercorre il cammino dell'Occidente sul filo di parole fondamentali qualileggearchetipo e mito, che diventano altrettante stazioni di un'ermeneutica complessiva del mondo antico e dei suoi aspetti più emblematici. 
Otto riconosce nell'uomo la facoltà di disporsi verso quella luminosità dell'essere e dello spirito che assume la forma del divino nella storia, il volto degli dèi, senza però avere di mira una filosofia, una teoria del mito: la conoscenza del divino per Otto è visione e, se il mito esiste per l'uomo, questo accade tuttavia senza l'intervento umano.

COLLLANA DARKSIDE - NOIR/ GIALLI/ THRILLER

Ian Manook

SANGUE NELLA STEPPA
Un personaggio indimenticabile, un'ambientazione unica, un intrigo appassionante per il primo capitolo della trilogia che sta conquistando l'Europa, con 150.000 copie vendute solo in Francia. 
In questo thriller lontano da ogni cliché Ian Manook ci accompagna, colpo di scena dopo colpo di scena, dai deserti spazzati dal vento dell'Asia Centrale fino all'inferno dei bassifondi di Ulan-Bator.
Dopo la Svezia di Mankell, l’Islanda di Indridason, la Scozia di Rankin, d’ora in poi ci sarà la Mongolia di Ian Manook.


Shane Stevens

IO TI TROVERÒ
Ritorna in una nuova edizione il libro di culto per autori come Stephen King, James Ellroy, Thomas Harris. Il capolavoro dell’inventore della narrativa sui serial killer. La gemma da cui hanno preso linfa i più grandi autori di thriller di tutti i tempi. 

«Uno dei più acuti romanzi mai scritti sul lato oscuro dell’American Dream. Lo raccomando senza riserve!». Stephen King 

«Un libro immenso». James Ellroy


William Peter Blatty

L'ESORCISTA
Un grande classico della letteratura horror, un successo da sei milioni di copie  da cui è stato tratto il film horror per antonomasia. 

«L’esorcista è superiore ai libri del suo genere quanto un’equazione di Einstein lo è paragonata alle colonne di numeri di un contabile». The New York Times Book Review«La verità è che non sto semplicemente leggendo un libro. È un’esperienza del tutto diversa, percorrere le pagine dell’Esorcista. Vuol dire trovarsi a tu per tu con il Male». Edoardo Nesi

Nessun commento:

Posta un commento