Cerca nel blog

venerdì 20 novembre 2015

Libri in uscita Newton Compton a partire dal 19 novembre

Anna Premoli  - L'amore non è mai una cosa semplice

Cartaceo: 9,90€
Ebook: 4,99€ 



Trama:
N°1 in classifica
N°1 nel cuore delle lettrici

E se per ottenere un buon voto all’università dovessi fare amicizia con qualcuno che proprio non ti piace? Lavinia pensava che nella vita avrebbe insegnato e invece, dopo la maturità, si è lasciata convincere dai genitori a iscriversi a Economia. È ormai al suo quinto anno alla Bocconi, quando si trova coinvolta in un insolito progetto: uno scambio con degli ingegneri informatici del Politecnico. Lo scopo? Creare una squadra con uno studente mai visto prima, proprio come potrebbe capitare in un ambiente di lavoro. Peccato che Lavinia non abbia alcun interesse per il progetto. E che, per sua sfortuna, si trovi a far coppia con un certo Sebastiano, ancor meno intenzionato di lei a partecipare all’iniziativa. E così, quando la fase operativa ha inizio e le sue amiche cominciano a lavorare in tandem, Lavinia è sola. Ma come si permette quel tipo assurdo – a detta di tutti un fuoriclasse dell’informatica – di piantarla in asso, per giunta senza spiegazioni? Lavinia non ha scelta: non lo sopporta proprio, ma se vuole ottenere i suoi crediti all’esame, dovrà inventarsi un modo per convincerlo a collaborare… Ma quale? Una nuova commedia romantica dalla regina del romanzo femminile italiano.

Dall’autrice del bestseller Ti prego lasciati odiare
Vincitrice del Premio Bancarella
Pubblicata in 5 Paesi
Oltre 500.000 copie

Lei studia economia alla Bocconi. Lui ingegneria al Politecnico. Si conoscono ed è odio a prima vista. Ma per superare un esame saranno costretti a collaborare…

«Anna Premoli è capace di tuffare il genere del rosa nazionale in suggestioni internazionali e ben piantate nello spirito del nostro tempo.»
la Repubblica




Trisha Ashley - 12 giorni a Natale
 
Cartaceo: 9,90€
Ebook: 4,99€
 
 
 
Trama:
Attenzione ai desideri, potrebbero esaudirsi

Dall’autrice del bestseller Cosa indossare al primo appuntamento


Il Natale è sempre un momento triste per Holly Brown, che da poco ha perso l’amore della sua vita, così, quando le chiedono di andare a lavorare in una casa isolata nella brughiera del Lancashire, accetta di buon grado per sopravvivere a quei giorni in cui tutti sono felici. Jude Martland è uno scultore, e non intende festeggiare il Natale dopo che suo fratello è scappato proprio con la sua fidanzata. È deciso a evitare la casa di famiglia, anche se gli sarà impossibile non tornare per l’occasione in cui si riuniscono al completo. Quando Jude si presenta all’improvviso, la vigilia di Natale, è tutt’altro che felice di scoprire che Holly si sta occupando di organizzare il party a cui sperava di sottrarsi. Ma quando, senza preavviso, una tempesta di neve ricopre tutto il villaggio, Holly e Jude si rendono conto che forse i loro desideri stanno per essere esauditi. E che le odiate feste potrebbero trasformarsi in qualcosa di molto interessante…

300.000 copie vendute in Inghilterra

Quest’anno i vostri desideri potrebbero esaudirsi


«Questo è il romanzo perfetto per coccolarsi nelle gelide serate invernali.»

«Caldo come un bicchiere di vin brulé in una fredda notte d’inverno.» 
 
 
 
 
Letizia Triches Diana Lama Martin Rua G. L. Barone Francesco Caringella Fabio Delizzos Massimo Lugli - Sette delitti sotto la neve
 
 Cartaceo: 9,90€
Ebook: 4,99€
 
 
Trama:
Il candore della neve si può all’improvviso macchiare di rosso…

Una nevicata straordinaria a Napoli accompagnata da tre barbari omicidi: tutte le vittime sono marchiate con una lettera sulla fronte. Anche la tranquilla Roccaraso, ai giorni nostri, può mostrare un volto più inquietante di quel che appare a turisti e sciatori. Non vanno meglio le cose sul Gran Sasso, quando le giornate di sole fanno sciogliere la neve e restituiscono il corpo di una donna. Un altro cadavere fa la sua comparsa nella periferia di Roma, improvviso teatro di combattimenti clandestini intorno ai quali ruotano scommesse da capogiro. Sempre a Roma, un uomo e una donna sono in fuga da un sperimento che ha segnato il loro destino. Nel frattempo, in un ospedale di Bari giunge, a bordo di un’ambulanza bersagliata dalla neve, un uomo vicino a una morte annunciata e misteriosa. Assassini da trovare, misteri per cui si è pronti a uccidere, come quello che avvolge una piccola piramide di pietra nera: un enigma che ha più di 4000 anni, per sciogliere il quale si è disposti a tutto…

Gli assassini a Natale non vanno in vacanza…

Una raccolta di racconti dei migliori giallisti italiani

G. L. Barone - Il mistero della piramide nera
Letizia Triches - A fior di pelle
Diana Lama - Notte di neve
Massimo Lugli - L’ultima sfida
Fabio Delizzos - Il paradosso dei cadaveri identici
Martin Rua - La maschera del diavolo
Francesco Caringella - Una famiglia meravigliosa
 
 
 
Ingrid Von Oelhafen Tim Tate - I figli segreti di Hitler

  Cartaceo: 9,90€
Ebook: 4,99€

Link per informazioni: http://www.newtoncompton.com/libro/i-figli-segreti-di-hitler


Trama:
Una storia vera che devono sapere tutti

La vera storia del progetto Lebensborn, il più agghiacciante esperimento dei nazisti

A soli 9 mesi, Erika Matko viene sottratta alla sua famiglia in Jugoslavia e trasferita in Germania per essere inserita all’interno di uno degli esperimenti più agghiaccianti condotti dal nazismo: il Lebensborn, un programma che prevedeva la creazione di una nuova razza ariana.


 

La piccola Erika era stata selezionata perché, contrariamente ai suoi fratelli, aveva occhi azzurri e capelli biondi, ed era quindi considerata – secondo gli standard dei nazisti – ariana. La bambina viene affidata a dei genitori adottivi, che la ribattezzano Ingrid von Oelhafen, nascondendole la sua origine. Solo molti anni dopo Erika/Ingrid viene gradualmente a conoscenza della verità. Da quel momento, comincia il calvario per cercare la sua vera famiglia, un doloroso viaggio che passerà attraverso la scoperta delle atrocità commesse dai nazisti in nome del Lebensborn: il rapimento di decine e decine di migliaia di bambini destinati al programma e l’uccisione di molti altri che non rientravano negli standard previsti. Una volta arrivata nel suo paesino d’origine, però, Erika non troverà ancora pace: verrà a sapere che un’altra donna ha utilizzato il suo nome e ha vissuto la sua vita…


L’orrore non finisce mai.
Dalle parole di chi lo ha vissuto.



«Scioccante… ho dovuto prendere dei momenti di pausa durante la lettura per riflettere. Questo è un importante documento, che chi si interessa alla storia del Terzo Reich o chi si preoccupa del disastroso impatto delle politiche basate sul concetto di supremazia ha il dovere di leggere.»

«In un’epoca in cui quasi niente riesce a sconvolgere le coscienze occidentali, scopriamo che c’è ancora molto per cui sconvolgersi nelle storie vere. E la storia di Ingrid è dolorosamente vera. I figli segreti di Hitler è un libro che non dimenticherete in fretta dopo aver letto l’ultima pagina.» 

 
 
  
Cinzia Giorgio - Storia pettegola d'Italia
 
Cartaceo: 9,90€
Ebook: 4,99€
 
 
 
Trama:
Un libro di cui tutti parleranno

I sussurri dei salotti, i complotti dei politici e gli scandali delle star: in ogni diceria si nasconde sempre un fondo di verità

Dietro un grande evento storico c’è sempre un grande pettegolezzo e in ogni diceria si nasconde immancabilmente un fondo di verità.
 
Trame e complotti sono spesso stati il vero motore di episodi fondamentali nel corso della storia del nostro Paese: a partire dall’omicidio di Giulio Cesare per arrivare fino ai “Monuments Men” nostrani, che hanno messo in salvo dal nazismo tante preziose opere d’arte, anche grazie alle indiscrezioni che arrivavano alle loro orecchie. E non solo politica, ma anche tanto gossip: dalle chiacchiere che animavano i salotti rinascimentali a Striscia la notizia e Dagospia, passando per la Dolce Vita e la figlia segreta di Cleopatra, le vicende raccontate in questo libro getteranno una nuova luce su molti scandali, noti e meno noti, che hanno costellato la storia italiana, dall’antichità fino ai nostri giorni..

Un libro di cui tutti parleranno!

• carmina triumphalia, fescennini e orazioni funebri
• la figlia di Cleopatra
• le vite dei Cesari di Cvetonio
• Liutprando da Cremona, il pettegolo
• lo strano caso della papessa Giovanna
• donna Olimpia Pamphili
• la chiacchierata Lady Hamilton
• i salotti italiani: Giovanna Dandolo, Cristina di Svezia e Clara Maffei
• via Veneto e la nascita della Dolce Vita
• relazioni (quasi) pericolose: Pirandello e Abba; Rossellini e Bergman; Togliatti e Iotti; Loren e Ponti; Pasolini e la Callas
• gossip, cronaca e opinionisti: da Striscia la notizia ai talk show

Hanno scritto di Storia erotica d’Italia:

«Gli amori, gli scandali, il sesso e la vita privata dei nostri avi. La storia d’Italia che avreste sempre voluto leggere e che nessuno ha mai osato raccontare.»
F

«Questa Storia erotica d’Italia di Cinzia Giorgio ci spiega come e dove nasce il mito dell’amante latino alla maniera di Casanova e del bel tanguero Rodolfo Valentino.»
La Stampa 
 
 
 

Andrea Frediani - La storia del mondo in 1001 battaglie 
 
 Cartaceo: 12,00€
Ebook: 4,99€
 
 
 
Trama:
Dagli egizi ad Alessandro Magno, dai romani al medioevo, da Napoleone alla II Guerra Mondiale, fino ai giorni nostri

«Frediani è un grande narratore di battaglie.»
Corrado Augias

Nessuno può negare che il corso della storia sia stato spesso determinato dall’esito di una o più battaglie.


Il mondo può cambiare, a seconda di chi vince uno scontro militare, e di sicuro cambia la vita dei combattenti, la carriera degli ufficiali e dei comandanti. E, nel caso degli assedi, cambiano anche le sorti dei civili, sottoposti a privazioni inaudite e a un destino feroce. 1001 battaglie, distribuite tra tutte le epoche e le latitudini, possono dare un’idea abbastanza esauriente dei vari scenari che compongono la storia dell’uomo, dei protagonisti – generali, re, imperatori – che hanno impresso una svolta allo sviluppo del loro Paese o regno con clamorose vittorie, oppure ne hanno sancito il declino con i loro errori. Possono anche delineare la storia degli Stati e degli imperi più longevi, capaci di grandi sforzi bellici all’apogeo della loro potenza come di disastri devastanti durante la loro decadenza. Riviviamo così nel dettaglio le imprese più celebri come le meno note di grandi personaggi quali Giulio Cesare, Gengis Khan o Napoleone, e i conflitti più famosi come le Guerre puniche, la Guerra dei Cent’anni e quella dei Trent’anni, e le battaglie d’epoca napoleonica, i grandi massacri della prima e della seconda guerra mondiale, fino ai nostri giorni.

Dalle battaglie dei faraoni a quelle greco-persiane, dalle battaglie dell’impero romano a quelle del medioevo, dalle battaglie dell’epoca napoleonica alla seconda guerra mondiale fino ad arrivare ai nostri giorni.

Dicono dell’autore:

«Frediani è un grande narratore di battaglie.»
Corrado Augias

«Frediani accompagna i lettori non esperti a conoscere una civiltà straordinaria senza perdersi in luoghi comuni e tenendo fede alla correttezza della ricostruzione storica.»
Il Venerdì di Repubblica

«Frediani è abile nel portare i lettori in prima linea, fra scintillii di spade e atroci spargimenti di sangue.»
Corriere della Sera
 
 
 

Harry Sidebottom - Il trono di Cesare. Il prezzo del potere
 
Cartaceo: 12,90€
Ebook: 4,99€
 
 
 
Trama:
«Tiene il lettore costantemente col fiato sospeso.»
The Guardian

Un grande romanzo storico
Roma, 238 d.C.
Il potere di Massimino è sempre più in bilico: non solo l’imperatore sperpera forze e denaro per difendere le remote frontiere del nord, ma non riesce nemmeno a gestire le ribellioni interne. In Africa, infatti, Gordiano Maggiore e Gordiano Minore vengono acclamati come nuovi imperatori: i due congiunti – che, al contrario di Massimino, provengono da una famiglia nobile – rappresentano l’unica possibilità di riportare Roma agli antichi fasti. E quando per le strade dell’Urbe viene versato il sangue del prefetto di Massimino, i tempi sembrano finalmente maturi anche per il Senato per annunciare l’ascesa dei Gordiani alla massima carica dello Stato. Ma Massimino è pur sempre un guerriero, e non accetterà tanto facilmente di farsi mettere da parte. Lo scontro decisivo avverrà in un luogo che già secoli prima era stato cruciale per il destino di Roma: Cartagine.

 
Dall’autore della saga Il guerriero di Roma, oltre 50.000 copie
Un grande romanzo storico, epico come il suo autore


«Harry Sidebottom ci regala un resoconto avvincente, misurato e ben costruito… che lascia il lettore in attesa del prossimo volume della serie.»
Times Literary Supplement

«Un coinvolgente romanzo storico, ricco di azione, che tiene il lettore costantemente col fiato sospeso.»
The Guardian  
 


Flaminia Savelli - Giovani, carini ma assassini
 
Cartaceo: 9,90€
Ebook: 4,99€

 
 
Trama:
Giovanissimi killer che hanno sconvolto l’Italia intera

Erano giovani e carini, ma sono diventati spietati assassini che uccidono per soldi, noia, ribellione, o spesso senza un vero motivo. Veri e propri killer under 30 che, armati di pistole e coltelli, hanno scosso le coscienze dell’Italia intera.
 
Erano l’orgoglio dei loro genitori, i migliori amici di una vita, poi qualcosa li ha cambiati, trasformandoli in pericolosi criminali: dai giovani della Roma bene che al Circeo seviziarono due ragazze indifese, allo sconvolgente caso di Doretta Graneris che con la complicità del fidanzato uccise a colpi di arma da fuoco l’intera famiglia. E ancora, Roberto Succo, “il killer dagli occhi di ghiaccio” che, dopo aver ammazzato i suoi genitori, si nascose in Francia senza riuscire però a placare la sua sete di sangue. O il cacciatore di bambini Luigi Chiatti, ricordato come “il mostro di Foligno”. Storie di cronaca nera con giovanissimi e insospettabili protagonisti, legati da una sola domanda: come può un giovane qualunque trasformarsi in un feroce assassino?

Erano giovani e carini, ma sono diventati spietati assassini che uccidono per soldi, noia, ribellione, o spesso senza motivo.

Tra i temi trattati nel libro:


• Il pazzo di Sarzana
• Gli angeli del male
• Le stragi di Ludwig
• Il killer dagli occhi di ghiaccio
• Onora il padre e la madre: Pietro Maso e gli altri
• Il cacciatore di bambini
• La storia di Elisa
• Le bestie di Satana
• La suora di Chiavenna
• Il delitto di Novi Ligure
• Il branco di Leno
• La mantide di Casandrino 
 
 
 

Monica Cirinnà Lilli Garrone - I gatti di Roma
Cartcaceo: 12,00€
Ebook: 4,99€
 
 
 
Trama:
Storie, curiosità e leggende dei gatti che hanno popolato e popolano le vie della Capitale

I gatti di Torre Argentina, i gatti della Piramide, i gatti di Tor Pignattara. Un simbolo, quello del felino, ormai entrato a pieno titolo nell’immaginario collettivo: basti pensare a calendari e cartoline che li ritraggono al sole su qualche monumento. Nella Roma Antica il gatto era un compagno nella vita terrena e anche in quella oltre la morte. Alcuni reparti dell’esercito romano avevano sugli scudi il simbolo di gatti di colori differenti. Da qui giunsero alla Roma Imperiale, dove il gatto domestico conobbe la definitiva affermazione e consacrazione. In un tempio, dove oggi sorge la chiesa di Santo Stefano del Cacco, venne rinvenuta la piccola statua della gatta che ancora oggi si può ammirare su un cornicione di Palazzo Grazioli, in via della Gatta… Storia, aneddoti, fatti meno noti e piccole vicende della vita di tutti giorni che raccontano il gatto romano e, con lui, anche il volto più scanzonato della nostra città.

Scopri il lato felino della Capitale!

Il primo gatto romano de’ Roma
Un gatto nella Cappella Sistina
La prima spending review: nun c’è trippa pe' gatti…
Goethe e il gatto
Anna Magnani e il clan degli attori gattari
Pepe, il gatto ciclista
Elsa che si è perduta in metropolitana



 
Marcello Vannucci - I Medici. Una famiglia al potere 
 
Copertina rigida: 9,90€
Copertina flessibile: 9,90€
 
 
 
Trama:
Tre secoli di una casata la cui storia ha appassionato il mondo

La fama dei Medici valicò ampiamente i confini delle mura fiorentine e della Toscana: da semplici, sebbene capacissimi mercanti, gli appartenenti alla storica casata divennero regnanti, trasformando il solido potere economico in straordinario e influente potere politico. In queste pagine sfilano, puntualmente evocati dall’autore, tutti i maggiori protagonisti della famiglia, ma anche quei comprimari che, sebbene destinati a leggere dal copione battute di minore effetto, meritano pur sempre di comparire sul palcoscenico di questa lunga rappresentazione. Al gusto dello storico, che va a riscoprire notizie e personaggi del passato con grande rigore e scrupolosa attenzione alla realtà, si unisce la brillante esposizione del narratore che coinvolge il lettore in un racconto appassionante, in cui luci inattese si accendono di continuo su dettagli, volti e avvenimenti del tempo. L’avventura comincia con Giovanni di Bicci e prosegue con una straordinaria galleria di personaggi: Cosimo, il Magnifico Lorenzo, lo sfortunato figlio Piero, il capitano di ventura Giovanni delle Bande Nere e più tardi il figlio Cosimo, Lorenzino alias Lorenzaccio, Alessandro duca di Firenze, Caterina regina di Francia, Francesco I, Maria, seconda regina della famiglia, Ferdinando I e il figlio Cosimo II, Ferdinando II. Si arriverà infine al lungo regno di Cosimo III e all’ultimo cinquantennio del potere mediceo, con Gian Gastone, l’ultimo granduca della casata, e Anna Maria Luisa de’ Medici, l’Elettrice Palatina, grazie alla cui indomabile volontà il mondo intero divenne erede di un immenso patrimonio di opere d’arte e splendide residenze.

Cosimo e Lorenzo il Magnifico, Giovanni delle bande nere, Caterina e Maria, Francesco I, Cosimo II, Anna Maria Luisa: storia e storie di una famiglia al potere

«Cinquecento pagine di storia narrata come un’avventura o un romanzo, con gran garbo e sicura cognizione di causa.»
La Nazione

«Intrighi, capitani di ventura, sottili diplomazie e guerre civili: i tre secoli della famiglia Medici sono costellati di episodi a metà tra la cronaca e la storia, sospesi tra l’aneddoto e il documento cortigiano.»
Giornale di Sicilia

«Vannucci tratta l’argomento in maniera scrupolosa, ma al rigore dello storico affianca lo stile del narratore pieno di verve… Il quadro della Firenze quattro-cinquecentesca balza allo sguardo con mirabile vivacità, con una freschezza di movimento e di colore che raramente incontriamo in opere del genere.»
Il Mattino

«Un libro che rispecchia rigorosamente la realtà storica, ma che esercita il fascino e la “presa” di un prodotto letterario di fantasia, di un romanzo, tanto è ricco di avventure, di colpi di scena, di enigmi.»
Il Giornale di Vicenza
 



Caroline Pigozzi - Vaticano segreto
 
Cartaceo: 9,90€
ebook: 4,99€
 
Link per informazioni: http://www.newtoncompton.com/libro/dossier-vaticano



Trama:
Scandali, segreti, misteri e peccati

L’ultimo scandalo in ordine di tempo è quello dei “Corvi”, arrestati con l’accusa di aver divulgato documenti riservati della Santa Sede. Ma sono ancora molti i segreti da svelare riguardanti usi e costumi, vita quotidiana, affari e congiure che si svolgono oltre le Mura Leonine. Scorrono sotto la lente d’ingrandimento dell’autrice le correnti interne alla Curia, la gestione del “patrimonio di Dio”, il ruolo dei più stretti collaboratori del pontefice, le faide tra i porporati: tutto quello che bisognerebbe sapere sulla “multinazionale della fede”. Il Vaticano raccontato da Caroline Pigozzi – giornalista francese, da anni inviata in Italia e già autrice di vari volumi sull’argomento – è ben diverso da quello che normalmente viene descritto sulle pagine dei giornali e in televisione. L’autrice prende in esame il periodo del pontificato di Benedetto XVI fino alle sue dimissioni e all’elezione di papa Bergoglio: grazie alle sue conoscenze e alla sua esperienza, può attingere a documenti esclusivi, a confidenze “in camera caritatis”, a confessioni inedite. Vaticano segreto apre le stanze del potere pontificio e fa luce sul lato oscuro della Chiesa cattolica.

La chiesa è veramente senza peccato?

«Se il Vaticano venisse distrutto (che Dio ce ne scampi) con tutte le sue mappe, gli archivi e le foto, Caroline Pigozzi potrebbe ricostruirlo uguale a prima, rimettendo ogni pezzo al suo posto. Perché del Vaticano sa tutto.»
Pietro Grasso, Presidente del Senato

«Caroline Pigozzi per più di sedici anni si è calata in questo universo così codificato: in Vaticano segreto spalanca le porte dello Stato pontificio e racconta le trame all’interno delle sue alte mura.»
Directmatin.fr

Corvi in Vaticano: chi è il vero nemico del papa?
 
 

Claudio Rendina - La santa casta della Chiesa - I peccati del Vaticano - L'oro del Vaticano


Copertina rigida: 9,90€
Copertina flessibile: 5,90€
 
Trama:
Tre libri che nessun papa ti farebbe mai leggere

3 libri in 1

La Chiesa cattolica combatte il vizio e punisce chi non si attiene alla morale cristiana. O almeno così sostiene il Vaticano.
 
Ma coloro che tuonano contro i peccatori sono immacolati e irreprensibili? La loro storia è costellata di episodi che hanno ben poco a che vedere con la fede. Sin da quando alle faccende di spirito si è affiancata l’attività commerciale e finanziaria, un’ombra di peccato e di colpa ha oscurato le gerarchie ecclesiastiche. Questo volume raccoglie tre saggi di grande successo: La santa casta della Chiesa, I peccati del Vaticano, L’oro del Vaticano. L’autore passa in rassegna tutti i vizi capitali, i peccati e le colpe di cui il Vaticano si è macchiato. La strage dei musulmani e degli Albigesi, la persecuzione degli ebrei e delle streghe; poi il denaro accumulato dallo Stato Pontificio dalle origini al 1870, la fondazione degli istituti bancari dello IOR e dell’APSA… Duemila anni di malaffare e scandali, di delitti e crimini, di privilegi acquisiti o venduti a caro prezzo.

«La storia segreta e nascosta dello stato Vaticano.»
Corrado Augias, il Venerdì di Repubblica

«Claudio Rendina, con la sua prosa asciutta, ci accompagna come Virgilio nei gironi infernali dei sette (e più) vizi capitali della Chiesa.»
Brunella Schisa, Il Venerdì di Repubblica

«Claudio Rendina ricostruisce il business del Vaticano. Quasi un altro genere letterario.»
Sergio Rizzo, Corriere della Sera

«Il libro di Claudio Rendina vuole far luce sugli affari (noti e no) del Vaticano. Tra conti offshore e canzoni.»
Vanity Fair

Tre libri in un unico volume sui segreti più scottanti e bui della Santa sede e del Vaticano 





Benjamin Monferat - Lo strano mistero dell'Orient Express
 
Cartaceo: 12,90€
Ebook: 4,99€
 
 
 
Trama:
Un incredibile viaggio che cambierà la storia di tutti

Un grande bestseller

Maggio 1940: i carri armati tedeschi si dirigono verso la Francia. Mentre a Parigi la paura dilaga, l’ultimo treno Orient Express parte alla volta di Istanbul. Un viaggio fatale.
 
Ciascuno dei passeggeri ha la necessità di prendere quel treno, a tutti i costi e per motivi diversi. Un principe dei Balcani vuole recuperare la sovranità del suo Paese. La sua amante ebrea teme per il loro amore e la loro vita, mentre una spia tedesca fa tutto il possibile per proteggerli. Un granduca russo è in fuga e la polizia sovietica gli sta dando la caccia. Un’attrice famosa teme di essere dimenticata più di quanto tema il conflitto. A bordo ci sono agenti di tutte le potenze impegnate in guerra. Ma sul treno c’è anche qualcosa che nessuno sospetta: qualcosa che le truppe di Hitler stanno cercando da tempo. Il viaggio è cominciato con brutti presagi e ogni passaggio di frontiera potrebbe significare la fine. Ciascuno dei passeggeri ha paura di quello che potrà succedere il giorno successivo. E infine, scoppia un terribile incendio. E mentre l’Europa sta sprofondando nel buio, l’Orient Express arde come una torcia, nella notte...

Bestseller in Germania

Mentre l’Europa sprofonda nel caos della seconda guerra mondiale un viaggio in treno cambierà la vita dei suoi passeggeri

«Un romanzo emozionante, intelligente e scritto in modo arguto.»

«Un equilibrio perfetto tra fiction e realtà storica.» 

 


Giampaolo Materazzo Dario Sarnataro - Il romanzo del grande Napoli
 
Cartaceo: 9,90€
Ebook: 4,99€
 

 
Trama:
Dal 1926 a oggi, la storia del mito azzurro

Una grande tifoseria
Una grande storia


Quale squadra più del Napoli – con il tifo più sentito e fantasioso d’Italia – merita di veder trasformata la sua storia societaria in un’epopea romanzesca? Ed ecco allora che sulla pagina scritta rivivono i momenti più salienti del club azzurro: la mitica fondazione da parte dell’industriale Giorgio Ascarelli, il Napoli di Garbutt e di Sallustro, l’arrivo di Achille Lauro e la sua lunga presidenza, gli anni difficili in corrispondenza della seconda guerra mondiale, le operazioni di mercato che negli anni Cinquanta emozionarono i tifosi (Vinício, Jeppson), la costruzione del San Paolo, il Napoli di Sívori e Altafini, l’ingresso di Ferlaino in società, gli anni Settanta con Zoff, Savoldi, il calcio all’olandese, i settantamila abbonamenti. E poi agli anni Ottanta di Krol e del settennio d’oro di Maradona, le vittorie di due scudetti e la Coppa Uefa. Infine, il declino negli anni Novanta fino al fallimento del 2004, per approdare alla rinascita con De Laurentiis e all’ultimo decennio che sta regalando nuove emozioni ai suoi tifosi dal grande cuore azzurro. 



Maurizio Ponticello - Forse non tutti sanno che a Napoli...

 Cartaceo: 12,00€

Ebook: 4,99€

Link per informazioni: http://www.newtoncompton.com/libro/forse-non-tutti-sanno-che-a-napoli

 

Trama:
Curiosità, storie inedite, misteri, aneddoti storici e luoghi sconosciuti della città partenopea

Il volto sorprendente di una città dalle mille anime, geniale, misteriosa, inaspettata

Spaccati inediti, storie sconosciute o alternative, focus meno noti su argomenti famosi, aneddoti, avvenimenti tratti dalle cronache dei secoli passati, misteri sepolti tra manoscritti, pietre, guglie e pareti, curiosità ed episodi legati a personaggi celebri e poi del tutto dimenticati: questo libro racconta ciò che spesso è stato tralasciato dalla storiografia ufficiale o è rimasto nascosto tra le pieghe della storia “autorizzata”. In Forse non tutti sanno che a Napoli…, oltre la linea dei luoghi comuni, i duemilaseicento anni circa delle avventure napoletane sono presentati sotto una luce nuova e rivelano aspetti insoliti, a volte oscuri o occultati, ma sempre affascinanti. Grazie a questi preziosi tasselli prende vita sotto i nostri occhi una rappresentazione originale, viva e sorprendente della città partenopea. Una città resa grande dalle storie minime e che ha saputo, da sempre, rendere grandi anche le storie minime.

 

 Forse non tutti sanno che a Napoli…

…il simbolo che tiene unita (e salva) la città è un uovo
...re Ladislao fu ucciso dal sesso di una donna
…i “mangiafoglie” mangiavano carne (prolegomeni a una cultura gastronomica del Sud)
…si praticava l’imbalsamazione: le mummie aragonesi
...Raimondo di Sangro curò malattie mortali: il Principe guaritore
…ci fu l’incredibile caso della “donna albero”
…non esistono prove dell’esistenza di san Gennaro
…nel Settecento i Borbone elessero la città come capitale dei primati europei

 


Livio Jannattoni La cucina romana e del Lazio
 
Copertina flessibile: 9,90€
Copertina rigida: 14,90€

 
 
Trama:
Dai rigatoni “co’ la pajata” alla coda alla vaccinara: tutti i sapori di una tradizione gastronomica genuina e ricca di fantasia.

Un omaggio alle tradizioni di un’intera regione attraverso le ricette migliori che il palato possa desiderare!


La grande tradizione gastronomica romana e del Lazio gode di una fortuna secolare, nutrita da un patrimonio culturale straordinariamente ricco e solido. Lo dimostrano i tanti testi che celebri autori di ieri e di oggi – primo fra tutti il Belli – hanno dedicato a questa sontuosa cucina, accanto ai divertenti, anonimi stornelli popolari o ai numerosi proverbi e modi di dire che hanno reso immortali molti dei suoi piatti. In questo volume le ricette sono state raccolte, ordinate e descritte in modo tale da stabilire un dialogo convincente e garbato con il lettore, andando oltre i dati strettamente necessari: ingredienti, dosi, tempi e modi di preparazione e cottura. Accompagnate da appetitose fotografie a colori alternate a incisioni dal sapore antico, spaghetti alla carbonara, bucatini all’amatriciana, spaghetti cacio e pepe, gnocchi alla romana, rigatoni “co’ la pajata”, pappardelle al sugo di lepre, coda alla vaccinara, saltimbocca alla romana, costolette d’abbacchio “a scottadito”, carciofi alla giudia o alla romana, filetti di baccalà, fagioli con le cotiche, supplì, panzanella, pasticcio di gnocchi, bignè di San Giuseppe e maritozzi sono solo alcune delle più rinomate prelibatezze “raccontate” in questo volume, che hanno deliziato e continuano a deliziare i palati di generazioni di romani e non romani, emigrando e penetrando – almeno in parte – nelle cucine di tanti ristoranti italiani e stranieri.

Nessun commento:

Posta un commento