Cerca nel blog

lunedì 22 febbraio 2016

Recensione: Luca Rossi - I Rami del tempo #1

Luca Rossi – I rami del tempo



Trama:
Tra i '50 libri da leggere' di WIRED.it 

Dall'autore di Energie della Galassia... 

Una pioggia di schegge stermina il popolo dell’isola di Turios. Si salvano Bashinoir, gravemente ferito, sua moglie Lil e la sacerdotessa Miril. Vorrebbero dare degna sepoltura ai propri cari, ma i cadaveri sono scomparsi. L’unica speranza di salvezza risiede nelle protezioni magiche del Tempio. Tuttavia devono far fronte a minacce oscure. Un’ombra infesta i loro cuori per dividerli e distruggerli. I loro corpi sembrano perdere sempre più consistenza. Alla vicinanza tra le due donne si contrappone il sempre più marcato isolamento di Bashinoir. 

Nel regno di Isk, maghi e consiglieri devono sottostare all’insaziabile ingordigia di sesso, guerra e potere di re Beanor. L’ultima delle sue giovani mogli, tuttavia, non si dà pace per la libertà e l’amore perduti. Potranno i giochi e gli inganni sotto le lenzuola essere la chiave di svolta di una guerra millenaria? 
Per vivere il futuro dovettero cambiare il passato

Rassegna stampa 
"Uno dei casi più convincenti di self-publishing italiano e uno degli ebook più letti nello store di Amazon nel nostro Paese. Questo grazie a un racconto fantastico pieno di mistero e sensualità: l'isola di Turios viene spopolata da una misteriosa pioggia, i tre sopravvissuti dovranno capire l'arcano sfruttando la magica protezione del Tempio, unica fonte di salvezza." - WIRED.it 
"Misteri, riti antichi, guerre millenarie, intrighi di corte, gelosie, inganni, tradimenti, amori... tutto questo e molto di più condensato magistralmente" - Il Forziere dei Libri 
"Un ricco intreccio di vicende, pieno di colpi di scena tratteggiati con decisione. La narrazione è avvincente e intrigante, cattura l'attenzione del lettore trascinandolo in un'avventura intensa e vibrante di emozioni" - Selected SelfPublishing 
"Un universo dominato da magia, complotti, passioni, tradizioni e incantesimi. Una lettura originale e avvincente" - Insaziabili Letture 
"Ricco di avvenimenti e dettagli; convincente, originale e pieno di mistero" - La Biblioteca di Eliza 
"Una grande aggiunta alla mia biblioteca" - Atelier di una lettrice compulsiva 
"Una vicenda che non si può banalmente ascrivere alla semplice lotta tra bene e male. L'eros è una parte fondamentale. Il ritmo coinvolge sempre di più fino a culminare in un'esplosione di eventi che irrimediabilmente lascia a bocca aperta" - The scent of magic 
"Il tempo: un organismo vivente che cresce come un albero i cui rami sono le varie linee temporali: solo un ramo può diventare realtà, gli altri sono solo possibilità che man mano si seccano e cadono." - unBuonLIBRO 
"Inquietante. Intrighi, misteri, magie, viaggi nel tempo. Personaggi di spessore ben caratterizzati. Bashinoir, che ha visto tutto il suo mondo dissolversi ed ora rischia di perdere anche l’amata moglie Lil. Miril, sacerdotessa saggia e misteriosa che sa più di quanto possa rivelare. Beanor, re malvagio, maniaco e folle. Aleia, la prima moglie del re, la più importante. Ha un potere infinito nel palazzo e cela un’incredibile brama di potere. Un finale con un cliffangher che fa uscire gli occhi dalle orbite!" - Starlight Book's 
"Un romanzo appassionante, magico e intrigante che affonda le radici in un mondo che ha il volto del passato e la tridimensionalità del fantasy ibrido." - Italians do it Better 


Posizione nella classifiche Goodreads: 
#1 in Parallel Universes 
#1 in Best Genuinely Unusual Fiction 
#1 in The Most Addictive Page-Turners of All Time 
#2 in Ebook italiani 
#2 in Fantascienza, Horror e Fantasy 
#2 in Literary Fantasy 
#2 in Sci-Fi Fantasy Lady Bounty Hunters 
#2 in The Best Time-Travel Romance 
#2 in Amazing Paranormal Books

L'autore
Ricerca, scienza, fantascienza, fantasia ed alta tecnologia sono i mondi che Luca Rossi vive e trasferisce nelle proprie opere letterarie. Crede nel Web come mezzo in grado di avvicinare gli individui e rendere il mondo un luogo più aperto, giusto e democratico. Pubblica nel 2013 Energie della Galassia, raccolta di racconti ambientati in un universo che vede mosso non solo dalle leggi della fisica, ma da quelle altrettanto vere dell'eros, della passione, del desiderio e dello spirito. Nasce a Torino il 15 aprile 1977. Gli piace andare in bicicletta, passeggiare nella Natura e dedicare la maggior parte del tempo libero alla famiglia.

Recensione:
Ringrazio Luca Rossi per avermi permesso di recensire e scoprire il suo romanzo. 
Il libro inizia con la celebrazione di un matrimonio, il quale sarà sconvolto da un tragico evento.


A un tratto, delle sagome scure saettarono tra i fiocchi di neve. La voce del sacerdote si arrestò. Bashinoir lo vide ondeggiare e poi cadere all'indietro, con una scheggia conficcata nella fronte. Una pioggia di pietre affilate colpì gli invitati. Bashinoir, coprendosi la testa con il mantello, corse verso sua moglie.
Ovunque, uomini, donne e bambini stramazzavano a terra. Il sangue si allargava sulla neve formando tante aureole rosse intorno ai cadaveri.

Gli unici sopravvissuti sono proprio gli sposi e una sacerdotessa del Tempio. L’isola di Turios è stata colpita dalla magia nera, una forza oscura.

“La magia nera ha colpito la nostra isola” disse.

Chi ha voluto sterminare un intero popolo e perché?  Fra misteri e intrighi, la sacerdotessa nutre sospetti ma non ce li vuole svelare. Bashinoir inizia ad allontanarsi dalla moglie, Lil, , mentre questa ha come unico sostegno quello della sacerdotessa.
Dall’altra parte, lontano dall’isola,  un re avido di sesso, governa il suo popolo. 

Oh sì, moltissimi, come quelli di dover compiacere ogni notte a letto le perversioni di un pazzo furioso.”

La sua fame di sesso e potere non ha limiti. Beanor, il re, dovrà guardarsi le spalle. Fra magie, tradimenti, amori vecchi e nuovi, una guerra millenari rischia di divorare le porte del tempo.

dovete immaginare il tempo non come una linea retta dove da una parte si trova il passato e dall’altra il futuro, bensì come a un organismo vivo. Pensate a una pianta... a un cespuglio, ad esempio. Le linee temporali possono essere molteplici. Ma solo una di essa, solo un ramo in particolare, assume le caratteristiche della realtà.”
“E gli altri rami cosa sono?”
“Sono possibilità, eventi originati da altri eventi che, però, non hanno la forza sufficiente, la linfa, per tramutarsi in realtà. A un certo punto, questi rami si seccano e cadono. E la linea temporale diventa unica.”

Fin dalle prime pagine il lettore si troverà catapultato dentro l’azione. Ma non sarà facile ricomporre il puzzle misterioso. È un romanzo scritto davvero bene e i personaggi principali sono ben descritti. Io stesso sono arrivato ad odiare re Baenor.
Cosa succederà ai tre sopravvissuti? Non vi resta che scoprirlo leggendo il romanzo.

Giudizio 5 su 5

Nessun commento:

Posta un commento