Cerca nel blog

martedì 19 aprile 2016

David Hofmeyr - Stone Rider (Fanucci Editore)

David Hofmeyr - Stone Rider

dal 21 aprile in ebook, €4.99
dal 28 aprile in libreria, €14.90


Fanucci Editore ci comunica l'uscita del romanzo Stone Rider di David Hofmeyr, disponibile in ebook dal 21 aprile e dal 28 aprile anche in libreria.


“Intenso, originale, avvincente. Un mix di azione e romanticismo da far venire la pelle d’oca. Stupendo. Leggetelo.” Michael Grant

“David Hofmeyr ha costruito un mondo dal futuro cupo, un paesaggio sublime e al contempo spietato. Publishers Weekly

“In questo futuristico romanzo di frontiera ci sono il tradimento e la redenzione, il romanticismo e l’adrenalina. Il migliore tra tutti gli Young Adult che ho letto ultimamente.” The Bookseller

“Un libro che consiglio a tutti gli appassionati di fantascienza... Leggendolo, non vedevo l’ora di andare avanti. Per fortuna il finale lascia spazio a un sequel.” Teen Reads


Sinossi:
Adam Stone è cresciuto nella polverosa e arida città di Blackwater, circondata dal deserto, un luogo fuori dal mondo dove nessuno può dirsi veramente libero. Non desidera altro che fuggire da quella prigione e trovare un’esistenza di libertà e di pace. Ma c’è qualcosa che Adam rincorre ancor più della libertà: l’amore dell’affascinante Sadie Blood. In un mondo così spietato, che non concede ancore di salvezza, l’unico modo per iniziare una nuova vita è gareggiare nella Blackwater Trail, una corsa mortale e senza regole alla quale solo i più forti possono sopravvivere. Adam, eccellente pilota, decide di competere insieme a Sadie e all’ambiguo e indecifrabile Kane per assicurarsi l’ambito premio: un biglietto di sola andata per la rigogliosa Sky-Base, un luogo in cui regna la pace, pervaso da un lusso inimmaginabile per chi proviene da Blackwater. Per l’amore di Sadie e per i suoi sogni, Adam sarà disposto a rischiare ogni cosa, compresa la sua stessa vita...

Avventura, azione, adrenalina. Un romanzo distopico che ha il ritmo di una corsa forsennata verso la libertà.



Nessun commento:

Posta un commento