Cerca nel blog

martedì 12 luglio 2016

Sofia Celadon – Le cronache di Remen. Terra (Recensioni)

Sofia Celadon – Le cronache di Remen.  Terra


Trama:
Nel fantastico mondo di Remen tutto fila liscio come l'olio e le quattro parti in cui è diviso coesistono pacificamente: nel Tse la gente passeggia nelle loro foreste incantate, mentre nel Tsevo si respira aria di mare. Nel Dron tutti si coprono con le pellicce, invece nel Dus la gente esce e si gode il caldo torrido. E se un tempo nulla fosse stato così? Lo scoprirete grazie ad una vecchietta ormai ultrasettantenne che, con i suoi quattro racconti provenienti ognuno dalle diverse parti del mondo, vi illustrerà com'era il Remen di un tempo. In questo primo libro narrerà di Clay, una ragazza che per salvare il suo innamorato compie un viaggio lungo e pericoloso. Durante il tragitto, però, scoprirà di avere un potere eccezionale e che il destino del mondo è nelle sue mani. Riuscirà a salvare il suo pianeta e il suo grande amore?

L'autore
Sofia Celadon è nata il 2 Giugno del 1997 ad Arzignano, un paese in provincia di Vicenza. Le cronache di Remen-Fuoco è il seguito del precedente Le cronache di Remen-Terra, classificatosi al primo posto alla seconda edizione del Premio Letterario Fantasy Way, indetto dall'associazione Akkuaria.

Recensione:
Ringrazio l’autrice per avermi permesso di recensire il suo libro. Dopo aver letto la trama ho sentito della curiosità,  quella sorta di richiamo che avviene in noi lettori quando vediamo un libro. 
Ci troviamo in un mondo sconosciuto, un mondo al di là del nostro. Siamo nel mondo di Remen,  suddiviso in quattro parti dove regna la pace. Ma si sa la pace dura sempre troppo poco.
Ci troveremo catapultati in un’avventura che attraverserà tutto il regno. Clay,  una ragazza dai capelli rossi, una mattina incontrerà un ragazzo invisibile. Soltanto lei riesce a vederlo e questo è il segno di un’antica profezia.

C’erano fauni, centauri, sirene che sbirciavano dalla finestra che dava sugli scogli, fate, folletti, gnomi e tantissime altre creature.

Nel romanzo faremo la conoscenza di molte creature mai incontrate nei romanzi fantasy, tranne alcune. È un romanzo in cui la magia è protagonista. L’autrice dimostra di avere le basi per diventare una brava scrittrice. Il romanzo si presenta molto fluido, di facile lettura e consigliato agli adolescenti che vogliono sperimentare il piacere della lettura. 

«Ebbene, tra le pagine c’è scritta una profezia. Riguarda le antiche fate che custodiscono i quattro elementi. Si dice che abbiano poteri straordinari e che, se mai si incontreranno, potranno riappacificare il mondo Remen, per far sì che le quattro regioni non siano più divise. O al contrario distruggere tutto e impossessarsi di ogni piccolo feudo. Ogni fata si trova in una regione diversa. A quanto pare Clay è qui al Tse, quindi basta cercare le altre tre a Dus, Dron e Tsevo. Quando sarò riuscita ad assorbire tutti i poteri diventerò la strega più potente di questo mondo, e lo dominerò tutto! Così renderò fiero tuo padre.»

Clay dovrà lottare, per il suo amore, contro una strega cattiva e dovrà superare delle sfide. Ci riuscirà?  Riuscirà a salvare il regno da una possibile sciagura?

Giudizio: 3 su 5

Nessun commento:

Posta un commento