Cerca nel blog

lunedì 3 luglio 2017

Carlo Vicenzi - Nyctophobia 2 - Il cuore della notte (Segnalazione, Recensione + Giveaway)



Titolo: Nyctophobia 2 – Il Cuore della Notte
Autore Carlo Vicenzi

Genere Distopico
Pagine 231
Prezzo 3,99€ ebook (gratis per kindle unlimited)
12,90 € cartaceo

Data di uscita 3 luglio

Link di acquisto ebook: https://goo.gl/ytJprp




SINOSSI

Sono passati anni da quando Eliana e la dottoressa hanno riportato la luce del sole. Ma il Buio, quell’entità viva e incomprensibile che aveva ridipinto il mondo a tinte abissali, ora è tornato e i suoi incubi sono a caccia.

Licia, la figlia adottiva di Eliana, bussa alla porta di Selene, l’unica ragazza che non ha paura di camminare sola durante la notte. Il Rifugio, la comunità fondata da Eliana nelle rovine di un vecchio castello, ha bisogno di lei e in fretta, perché il tramonto scende inesorabile e con esso torna l’Oscurità.

L’AUTORE

Classe ‘86, Carlo Vicenzi è traduttore e romanziere perché a detta sua: Lavorare con le storie è la cosa più bella che ci sia. E poi se non scrivessi impazzirei in meno di un mese. 

Eclettico autore che spazia dal fantasy alla fantascienza (I Cento Blasoni, Ultima – la Città delle Contrade e Nyctophobia – Mondo Senza Luce), è abbastanza versatile da aver sceneggiato fumetti ed è pure autore di racconti e romanzi romance (non per colpa sua, c’era in ballo una scommessa).

Collabora con la rivista «Il Lettore di Fantasia» e si possono leggere i suoi articoli su orgoglionerd.it.


Recensione
Ringrazio Dunwich edizioni e le ragazze che hanno organizzato il Blog tour, per avermi permesso di leggere in anteprima il romanzo. Nel blog troverete la recensione anche del primo volume, ma ora passiamo alle novità.
Innanzitutto ho trovato questo romanzo ancora più bello del precedente per vari motivi: go notato molta più azione e le creature sono molto più crudeli e “orrende”.
In questo secondo volume, ci troviamo ad alcuni anni di distanza dal precedente romanzo, precisamente ora uno dei personaggi principali è Licia, figlia di Eliana, che ha una missione di vitale importanza.

Il Buio non era morto. L’Oscurità era tornata.

Il buio è tornato ancora più forte, anche se si pensava che fosse stato sconfitto. Sta cercando qualcuno in particolare e non ha intenzione di fermarsi. I suoi tentacoli oscuri sfiorano la pelle dei personaggi rischiando di farli impazzire e di trasformarli, perché ogni cosa che tocca il buio viene trasformata.  
Man Mano che proseguiamo nella lettura del romanzo, ci troviamo a scoprire nuovi particolari riguardo al mondo, a com'è stato, ulteriormente, cambiato dopo la Lunga Notte. Faremo anche la conoscenza di Selene, che non posso svelare chi è,  ma che avrà un ruolo importante.

«Non voglio dimenticare», rispose Selene. «La memoria è inaffidabile, spesso ci si dimentica delle persone che fanno qualcosa per noi e non ricambiamo il gesto. O non ci rendiamo conto che senza di loro non saremmo riuscite ad arrivare così lontano.»

Entrambe, Licia e Selene, dovranno fare i conti con le loro paure, anche se Selene è quella meno spaventata.  Durante il loro viaggio e il continui inseguimento del Buio, le ragazze proveranno a far tornare la speranza nei loro cuori finendo, per caso, nella città di Massa, quest'ultima ancora in possesso di un po’ di luce e acqua dal sistema idrico.

«Non si fermerà. Ci sta seguendo e la sta cercando. Per questo non era mai venuto qui. Non avete nulla che gli interessi. Non so cosa potrebbe accadere se lei non ci fosse.»

L'ultima metà di Licia e Selene è il Rifugio, un luogo creato dalla dottoressa e da Eliana per vivere una vita quasi decente senza permettere al buio di sconvolgere le loro esistenze, ma prima devono arrivarci. Fra creature partorito dal buio e difficoltà, il mondo è di nuovo vicino all'estinzione più assoluta.

La follia, il terrore e la paura delle Tenebre facevano compiere gesti disperati. Quando l’unica luce che hai è il fuoco e il Buio ti si stringe attorno bruceresti qualsiasi cosa pur di tenerlo lontano.

Penso che l'autore ha saputo, in questo romanzo, rendere reali gli incubi di ognuno di noi per quanto riguarda il buio. Cosa si nasconde nel buio secondo l'io di ognuno di noi? Penso tantissime cose. Inoltre, è stato in grado di portare il lettore alla fine del romanzo, senza far si che questi indovinasse il finale. Almeno per me è stato così.  Spero presto di leggere il seguito del romanzo per scoprire cosa succederà ad Eliana e Selene, e al mondo intero. 

Siete pronti ad immergervi nelle vostre paure più profonde?

Giudizio: 4 su 5

Inoltre per chi volesse partecipare, la casa editrice ha indetto un giveaway,  con in palio un ebook.  Le regole da seguire sono:

1) mettere mi piace alla pagina Facebook di Dunwich;
2) mettere Mi Piace alla pagina di Carlo Vicenzi;
3) seguire i blog che partecipano al blogtour;
4) commentare le varie tappe.




6 commenti: